Contatti
Casella di testo: Nel cuore della Lucania, a soli 15 minuti dal capoluogo Potenza, sorge Tito, piccolo borgo ricco di arte e tradizioni. E’ qui che Anna Francesca Tripaldi e Michele Scavone, oltre mezzo secolo fa, iniziarono la lavorazione del latte appresa dai pastori transumanti provenienti dalla “marina” che sostavano sul monte Schiena d’Asino di Tito,  ove trovavano pascoli verdi fino ad estate inoltrata. Negli anni ‘90 i figli Antonio e Marco, già al fianco dei propri genitori, aprirono un nuovo laboratorio adeguato al rigore delle severe norme dell’industria alimentare dettate dalla Comunità Europea. 
La lavorazione è rimasta a conduzione familiare ed artigianale. Testimoni ne sono il latte crudo utilizzato e la lavorazione prevalentemente a mano. Attualmente, la Latteria Tripaldi, custode di  queste antiche tradizioni, giornalmente raccoglie e trasforma latte selezionato particolarmente gustoso e profumato proveniente da piccole aziende agricole limitrofe al comune di Tito.

Oltre ai formaggi tipicamente meridionali come il Caciocavallo, il Burrino, il Caciori- cotta ecc., spiccano per originalità e qualità: i formaggi aromatizzati di cui si vantano essere stati I primi affinatori del meridione; gli sfizio selli rivolti all’alta gastronomia ed ai ristoranti di qualità e lo SCHIENA D’ASINO (marchio registrato) formaggio a pasta filata che malgrado la stagionatura,

mai inferiore ai sei mesi, conserva una pasta morbida e cremosa con caratteristica occhiatura uniforme e sapore lievemente piccante. Altro aspetto caratterizzante della Latteria Tripaldi è l’attività didattica che l’azienda mette a disposizione delle scolaresche al solo fine di divulgare le tradizioni locali in ambito lattiero caseario.

La toma s.n.c dei f.lli Scavone  Via V. Emanuele II°, 238/248  - 85050 TITO (PZ)